Attualità Campania EVIDENZA Salerno

Roccapiemonte, in cantiere i lavori sulle strade provinciali 107 e 280

Roccapiemonte

Importante incontro in Provincia di Salerno per il comune di Roccapiemonte. Le strade provinciali 107 e 280 presto saranno riqualificate

Roccapiemonte è via di passaggio obbligata per chi, uscendo dall’autostrada A30, vuole raggiungere i comuni di Nocera Superiore e Cava de’ Tirreni. A farne le spese però, sono sopratutto i cittadini rocchesi che, ad ogni ora del giorno e della notte, al passaggio dei mezzi pesanti sulle strade provinciali, percepiscono vibrazioni a dir poco allarmanti. Inoltre, non secondari sono gli effetti di una così massiccia presenza di mezzi pesanti, scaturendo precarie condizioni del manto stradale, causa di frequenti sinistri che mettono a repentaglio l’incolumità di pedoni e conducenti.

Negli ultimi mesi, erano state realizzate, seppur momentanee e superficiali, operazioni di rifacimento del manto stradale che aveva dato vita a enormi crateri, considerando la situazione in cui versava la SP 107.

Roccapiemonte

Sono trascorsi pochi giorni dall’insediamento della nuova Amministrazione, guidata dal neo sindaco Carmine Pagano, e s’iniziano a vedere i primi segnali di attività e di lavoro. Martedì mattina, infatti, Sabato Grimaldi, consigliere delegato ai lavori pubblici, ha riscontrato un importante passo in avanti sulla questione riqualificazione delle strade provinciali presenti sul territorio rocchese grazie a un incontro tenutosi negli uffici del settore Viabilità e Trasporti della Provincia di Salerno, alla presenza del consigliere provinciale Michele Strianese. 

Il sindaco Pagano spiega quali e quanti saranno i lavori progettati

“Al Comune di Roccapiemonte – dichiara il Primo Cittadino Pagano – sarà trasferita la somma di €  54.549,66 per effettuare i lavori di consolidamento, rinforzo sovrastruttura stradale nonché di miglioramento del deflusso delle acque di scolo della Strada Provinciale 107 (denominata via della Libertà) e di ricostruzione di un muro a valle della Strada Provinciale 280 (al confine con Nocera Inferiore e Castel San Giorgio).  Tra qualche giorno sarà espletata la gara di appalto con successiva aggiudicazione ad azienda specializzata, con previsione dell’avvio degli interventi, mai risolti in precedenza, entro la metà del prossimo mese di luglio”.

“La Strada Provinciale 107 – continua nella nota Pagano – sarà asfaltata e migliorata; mentre il rifacimento del muro sulla Strada Provinciale 280, in direzione Codola – San Pasquale, permetterà di riaprire completamente la carreggiata che, da tempo, era utilizzata provvisoriamente su una sola corsia con gli automobilisti costretti al passaggio alternato. Per il Comune di Roccapiemonte si tratta di interventi necessari che garantiranno maggiore sicurezza e tutela del nostro territorio”.

Soddisfazione per Michele Strianese, sindaco di San Valentino Torio e consigliere provinciale

Soddisfazione per l’intesa trovata in Provincia, espressa dal consigliere provinciale Strianese: “Lavoriamo per le nostre comunità, che hanno bisogno di persone attive ed operative e che possano risolvere i problemi. Roccapiemonte può crescere: ha una buona amministrazione e una buona opposizione. Il Presidente della Provincia Giuseppe Canfora sta cercando di dare tante risposte soprattutto sulla viabilità. Rinnovo la mia disponibilità istituzionale all’Amministrazione Comunale ed all’intero Consiglio Comunale di Roccapiemonte per le risoluzione di problematiche della nostra comunità dell’Agro”.

 

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi