Cronaca EVIDENZA Salerno

Roccagloriosa: 67enne trovato col cranio fracassato. Muore in ospedale

la red - Roccagloriosa

Non si escludono una lite o un tentativo di rapina finito in tragedia tra le cause che hanno portato alla morte Vincenzo Caruso, 67 anni. L’uomo è stato ritrovato con il cranio fracassato e in una pozza di sangue davanti alla sua abitazione a Roccagloriosa.

L’anziano sarebbe stato massacrato di botte. A ritrovarlo agonizzante un familiare che immediatamente ha fatto scattare l’allarme.

Il 67enne è stato trasferito all’Ospedale di Sapri dove è deceduto subito dopo per arresto cardiaco.

L’uomo, originario di Roccagloriosa, da tempo viveva in Svizzera, ma rientrava spesso nel Cilento dove viveva da solo in una villetta in località Matine.

Il cadavere è ora a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, che ha disposto l’esame esterno e l’autopsia. Sul caso indagano i Carabinieri.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

G+

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi