Gennaio 22, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Robin Le Mesurier si è ritirato

Quasi quattro anni dal giorno dopo Taulier, il famoso chitarrista Robin Le Mesurier si unì a lui. Il britannico è morto mercoledì di cancro. Aveva 68 anni.

Guarda La Keith Richards, che aveva falsi toni con la sua chitarra così bassa, quasi fino alle ginocchia, ha accompagnato Johnny Hallyday sul palco per 20 anni.

Il loro incontro risale al 1994, a Los Angeles, durante la registrazione dell’album Rough Town che contiene i brani da lui firmati: “Fool For The Blues” e “Are The Chances Gone”.

Poi è stato il direttore della musica francese. Da allora sono rimasti inseparabili fino al 2017 e questo è un omaggio a Madeleine. Johnny ha detto che era il suo sangue. Su Twitter, Leticia Hallyday ha reso un vivace omaggio: “Si amavano entrambi molto come fratelli di fronte alla vita, condividevano gli stessi valori e riferimenti musicali e si erano amati dalla vita alla morte. Quattro anni dopo, non ha mai sospirato così tanto”.

Robin Le Mesurier e Johnny erano quasi vicini di casa a Los Angeles, dove il chitarrista si era stabilito per lunghissimi anni. Una profonda amicizia lega gli artisti. Lo ha spiegato il chitarrista il 30 novembre durante la premiere di “My name is Johnny”, il documentario dedicato al tour americano di Taulier nel 2014. “Nei nostri 23 anni insieme, non abbiamo mai avuto un solo disaccordo. La nostra relazione è durata molto più a lungo di molte coppie. Era un uomo e un amico meraviglioso”, Lo confesso ai parigini.

Leticia Hallyday lo presentò come un membro della famiglia. Inoltre, il giorno in cui l’entourage di Johnny gli ha detto che potrebbe essere il momento di sostituire il suo chitarrista per dare nuova vita alle sue esibizioni sul palco, l’uomo rocker ha scrollato le spalle l’idea con il dorso della mano. Robin Le Mesurier è il musicista che è rimasto con lui più a lungo.

READ  Fino a $ 35.000 per il biglietto per la festa di Las Vegas di Adele!

Il britannico testimonia nel documentario dedicato al tour americano di Johnny.

Robin Le Mesurier ammira la cultura musicale dei francesi. “Tutte le star del rockabilly, da Jerry Lee Lewis a Elvis Presley, persino Moody Waters. Sorprendentemente, un uomo misterioso che non avrei mai immaginato sapesse esistesse, un inglese di nome Lonnie Donegan, che lavorava nella band degli Skivel in Inghilterra, che era un tipo gentile del plotone Rockabilly. Amava Loni Donegan, il che mi ha sorpreso. E per aggiungere che Johnny era “Molto bravo a tradurre famose canzoni americane e inglesi in francese.”