Novembre 30, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Roberto Martinez: se Romelu Lukaku si sente bene potrebbe esserci contro il Marocco

All’indomani di una vittoria molto lenta sul Canada (1-0) e con poca prospettiva sugli eventi, l’allenatore della nazionale si è preso il tempo per passare in rassegna tutti i temi caldi legati ai Red Devils.


Articolo riservato agli abbonati

Tempo di lettura: 11 minuti

Il

Difesa: “Ho sei difensori pronti per il Mondiale”

La notizia è trapelata poche ore prima del match contro il Canada: Leander Dendoncker è stato scelto per accompagnare Jan Vertonghen e Toby Alderweireld nel trio difensivo. Tutti e tre sono stati sollevati durante la doppia resa dei conti contro la Polonia. Ma poi il giocatore dell’Aston Villa è scomparso dalla circolazione per tre partite e Debast lo ha sostituito. Perché gli è mancato il ritmo partita a settembre e perché contro l’Egitto ci sono stati solo sei cambi (!) secondo il tecnico. Il tutto senza dare spiegazioni chiare al dirigente interessato o al suo entourage. Contro il Canada, e in un incontro dove i Devils hanno faticato a tirare fuori palla, viene da chiedersi se Dendoncker avesse davvero il profilo, più potente nell’impatto e nei duelli.


Questo articolo è riservato agli abbonati

Con questa offerta, goditi quanto segue:
  • Accesso illimitato a tutti gli articoli, file e rapporti della redazione
  • Il giornale in versione digitale
  • Lettura confortevole con annunci limitati

READ  Formula 1 | 13e sur la griglia a Imola, Hamilton est furieux et déçu