Arte Campania EVIDENZA

“RiparTIAMO Cava”, l’omaggio di Freedom per Cava de’ Tirreni

A Cava de’ Tirreni la sua opera “Cava non mollare, stat’ a casa!”, comparsa in uno dei vicoli storici del Borgo Scacciaventi, è diventata uno dei simboli del lockdown e dell’aggregazione cittadina nei mesi di emergenza sanitaria.

Il writers cavese Andrea Milite, in arte Freedom, torna ad omaggiare ed incoraggiare la sua Città con una nuova opera realizzata sul muro di un vecchio rudere in località Arco Campitiello.

Per la Fase 2, Andrea ha scelto come tema ancora una volta una bambina, non più con il volto coperto da una maschera anti-gas per difendersi dal virus e toni scuri, ma una bimba all’aria aperta, con il volto coperto da una mascherina che lascia volare via, in un sereno cielo azzurro, un palloncino raffigurante il coronavirus. Le sue mani atteggiate in un eloquente ed efficace gesto di scherno per scongiurare la paura.,

La dedica del giovane writers cavese “RiparTIAMO Cava” a firmare l’atto d’amore verso la sua Città.

Leggi anche: Concorso di pittura “Dantebus”, in gara anche il giovane writers cavese Andrea Milite

Aggiungi un commento

Cosa aspetti? Dicci la tua!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi