fbpx
EVIDENZA

Rio 2016: sogno svanito per i cestisti azzurri

Nessuna #RoadtoRio per la nazionale italiana di Basket. Il quintetto del CT Ettore Messina è stato battuto dalla grande Croazia

È svanito il sogno Olimpico Rio 2016 per le stelle del basket italiano. I cestisti ieri hanno perso il big match contro i croati per 78-84. Delusione e amarezza per il team azzurro che sul più bello è stato costretto a rinunciare a Rio. Una sconfitta pesante, quella di ieri al PalaAlpitour di Torino, che ha visto dominare sul campo, quasi sempre, i croati, bravi a condurre il gioco, capaci di mettere in difficoltà giocatori come Gallinari, Datone, Bellinelli. L’arena era colma di tifosi azzurri e questo particolare ha reso maggiormente scottante la sconfitta.

Il CT Ettore Messina si è detto comunque soddisfatto dei suoi ragazzi: “Hanno lavorato tanto in questo mese, non c’è nulla da rimproverargli”. E agli avversari: “Faccio i complimenti alla Croazia che ha giocato una grande partita e gli faccio l’in bocca al lupo per le Olimpiadi”.

Ad addolcire la pillola, alcune attenuanti come gli stop di metà stagione per Gallinari e RioBargnani e lo stato di forma non al massimo per gran parte dei componenti della squadra.

Tuttavia, non bisogna aggrapparsi a queste scuse, l’Italia è fuori dalle Olimpiadi e nulla potrà rendere meno amaro questo pesante verdetto. Il sogno di poter giocare all’Arena Carioca 1, è svanito. Addio Rio 2016.