Agro Nocerino Ambiente Campania Cava de' Tirreni EVIDENZA Salerno

Blocco Stir. Difficoltà anche a Cava, l’on. Cirielli attacca

smaltimento

Difficoltà nel conferimento dei rifiuti anche a Cava de’ Tirreni per il blocco Stir di Battipaglia

A quanto fatto sapere da Palazzo di Città, nella giornata di oggi si è riuscito a conferire solo due camion di rifiuti sui tre previsti. Nei prossimi giorni, dunque, nel tentativo di limitare al massimo i disagi per la popolazione e garantire comunque un minimo di decoro urbano nelle strade cittadine, gli operatori preleveranno solo il 70% dei rifiuti.

Si scaglia contro l’amministrazione Provinciale di Salerno, l’Onorevole di Fratelli d’Italia, Edmondo Cirielli, alla luce dei numerosi disagi riscontrati all’indomani dei problemi tecnici allo Stir di Battipaglia.

“E’ inaccettabile – ha dichiarato Cirielli in una nota diramata nel pomeriggio – che siano i cittadini di Battipaglia a pagare le conseguenze dell’incapacità dell’amministrazione provinciale di Salerno nella gestione dei rifiuti”

Già pronta un’interrogazione parlamentare per accertare cause e responsabilità dei disagi.

“Nelle prossime ore –  annuncia Cirielli – depositerò un’ interrogazione parlamentare al ministro dell’Ambiente per accertare i motivi che hanno spinto la società provinciale, EcoAmbiente, cui è affidata la gestione dell’ex impianto Stir, a bloccare il conferimento dei rifiuti indifferenziati del Comune di Battipaglia”

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

news-repubblic

G+

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi