Ambiente Cava de' Tirreni EVIDENZA

Rifiuti, a Cava terzo impianto smaltimento per sopperire all’emergenza

smaltimento

Rifiuti: un terzo impianto di smaltimento per sopperire all’emergenza rifiuti in Città. Il Comune tenta di arginare le problematiche legate al conferimento

Senatore: “Serve la collaborazione dei cittadini”

Cava de’ Tirreni, così come tante altre città del salernitano, in queste ultime settimane si ritrova a fare i conti con una serie di eventi che hanno reso difficoltosa la normale gestione del conferimento rifiuti. Per arginare quella che potrebbe degenerare in una vera e propria situazione di stallo il Comune metelliano ha avviato un nuovo affidamento straordinario a favore di un impianto terzo per una cifra di 26 mila e 400 euro.
Un provvedimento che si è reso necessario a causa dei rallentamenti e dei disservizi ancora ravvisati presso l’impianto consortile Stir di Battipaglia dopo l’incendio dei giorni scorsi. «Stiamo lavorando incessantemente per contenere l’emergenza – ha spiegato l’assessore all’Ambiente e all’Igiene Urbana, Nunzio Senatore –. C’è bisogno di collaborazione e pazienza da parte dei cittadini in questo periodo particolarmente difficoltoso. E se continua la situazione di errato conferimento che registriamo, è normale che i costi aggiuntivi che l’amministrazione si trova ad affrontare si rifletteranno sulle tasche dei contribuenti. Per questo motivo stiamo mettendo in campo anche mirate azioni deterrenti e sanzionatorie per individuare e redarguire chi non differenzia correttamente».

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

news-repubblic

G+

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi