Ottobre 5, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Ricerca dell’FBI su Donald Trump: nuovi elementi nell’indagine

L’elenco degli oggetti sequestrati dall’FBI, che è stato reso pubblico, fa riferimento a diversi documenti classificati come “top secret”. Gli investigatori sospettano che il repubblicano abbia violato la legge statunitense sullo spionaggio.

Tempo di lettura: 2 minuti

IlL’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump lunedì ha chiesto a un tribunale di nominare un esperto indipendente per esaminare i documenti sequestrati dall’FBI durante una perquisizione della sua casa in Florida, per determinare se qualcuno di essi può essere tenuto segreto.

Questa ricerca dell’8 agosto da parte della polizia federale, senza precedenti per un ex capo di stato, “è stata illegale e incostituzionale e stiamo facendo tutto il possibile per recuperare i documenti”, ha affermato il miliardario repubblicano in un comunicato stampa.

In un atto giudiziario in cui ribadisce di essere stato preso di mira per motivi politici, l’ex presidente vuole nominare un esperto indipendente che avrà il compito di esaminare gli atti sequestrati e determinare quale il sig. “Hanno preso documenti protetti” in segreto tra il cliente e l’avvocato, ha aggiunto in un comunicato.

L’elenco degli oggetti sequestrati dall’FBI, che è stato reso pubblico, fa riferimento a diversi documenti classificati come “top secret”. Gli investigatori sospettano che il repubblicano abbia violato l’US Spionage Act, che regola rigorosamente il possesso di documenti riservati. Donald Trump ha confermato che questi documenti sono stati declassificati.

“Il governo ha sempre trattato ingiustamente il presidente Donald Trump”, hanno scritto i suoi avvocati nel documento del tribunale, sostenendo che è “il favorito nelle primarie presidenziali repubblicane del 2024″ così come nelle stesse elezioni presidenziali. Anche se decide di candidarsi”.

Ma continuano a dire che la giustizia “non può essere usata per scopi politici”.

Donald Trump è anche oggetto di indagini sui suoi sforzi per annullare i risultati delle elezioni presidenziali del 2020 e il suo ruolo nell’attacco dei suoi sostenitori al Campidoglio il 6 gennaio 2021. Deve ancora essere perseguito per qualsiasi affare.

READ  Guerra in Ucraina: Ursula von der Leyen si oppone alla richiesta di cessate il fuoco