Settembre 26, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Reunion: Il lancio della scrittura del nuovo progetto sanitario regionale e la direzione del prossimo decennio

Il Piano strategico per la riduzione della povertà della regione della Reunion 2023-2033, la cui bozza è stata recentemente lanciata ufficialmente dall’ARS, farà seguito all’Indian Ocean Health Project, adottato a giugno 2018. Un documento strategico e programmatico, il cui obiettivo sarà essere quello di definire e quadri per la Reunion ARS, in un documento destinato agli operatori sanitari, nonché a tutti i partner e alle autorità pubbliche.

Il progetto sanitario 2018-2028 in particolare deve essere ridefinito, per la scadenza di alcune componenti dell’attuale PRS, e il necessario ammodernamento della programmazione dell’offerta ospedaliera sul territorio. Nonostante questa riforma pianificata, l’attuale PRS offre una valutazione positiva, secondo l’ARS, i cui principali progressi hanno consentito lo sviluppo e il miglioramento dell’offerta di assistenza e il rafforzamento della prevenzione attorno alle priorità allora adottate. Pertanto, il nuovo PRS sarà redatto nel 2022 e nel 2023, prima di essere adottato il 31 ottobre 2023. Sarà oggetto di consultazione con le autorità per la democrazia sanitaria, le autorità locali e il governatore della Riunione.

Un approccio partecipativo, aperto a tutti gli attori e operatori sanitari, funzionari eletti, amministrazioni e istituzioni statali, autorità locali e cittadini, il PRS proporrà quindi di costruire grazie al feedback di idee e proposte presentate attraverso gruppi di lavoro, discussioni pubbliche o consultazioni online. In tale contesto, a partire da mercoledì 24 agosto 2022, sarà aperta una consultazione online per tutti i cittadini che vorranno condividere le proprie aspettative e suggerimenti per migliorare l’offerta sanitaria del Territorio, tramite pagina personalizzata.

Informazioni su Gerard Cotillon, Direttore Generale di ARS La Réunion: “Con lo sviluppo del nuovo progetto sanitario regionale della Reunion, voglio portare una visione globale della salute, che si occupa delle condizioni di vita che definiscono la nostra salute su base giornaliera e consente agli uomini e alle donne di Reunion di avere le risorse necessarie in prevenzione e assistenza permanente.Il progetto sanitario regionale deve fondarsi sulla realtà del nostro territorio e unire residenti, eletti e attori sanitari attorno a un’ambizione comune di ridurre le disparità sociali e regionali in materia di salute.La qualità della consultazione e la partecipazione attiva di tutto in questo progetto è per me una condizione per il successo di questo approccio per definire insieme la nostra ambizione per la salute di tutti”.

READ  Perché il tasso di infezione da Covid-19 nei bambini è in aumento - Coronavirus