Attualità Campania Comunicato Stampa Cronaca Cultura e Spettacolo EVIDENZA Salerno

Restitutionem, i Carabinieri restituiscono opere rubate alla Diocesi Teggiano-Policastro

Restituiti dai Carabinieri del Comando tutela Patrimonio culturale beni rubati dalle Chiese della Diocesi Teggiano-Policastro

Quest’oggi nella sala Refettorio della Certosa di San Lorenzo, alla presenza delle Istituzioni politiche e religiose, le opere verranno restituite. Si è giunti a tale risultato grazie alla cooperazione dei Nuclei Tutela Patrimoniale Culturale di Napoli, Firenze, e Siracusa.

I beni sono stati sottratti ad un’organizzazione criminale, dedita al traffico di opere d’arte rubate

Una statua in legno raffigurante Gesù bambino benedicente con aureola, un turibolo in argento sbalzato ed ornato di angeli, risalenti entrambi al XIII secolo. Due lastre in marmo policromo con decorazioni a rilievo ed un tabernacolo. Dipinto olio su tela raffigurante Sant’Antonio Abate e San Rocco, risalente al XII secolo e di Scuola napoletana.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Scopri l'Autore

Maria Cristina De Rosa

Maria Cristina De Rosa

Aggiungi un commento

Cosa aspetti? Dicci la tua!

Rispondi

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi