Dicembre 7, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Recensione HP Envy x360 (15-eu0027nf): laptop da 15 pollici basato sul suo formato 2 in 1

costruzione

Direttore Versione oro da 13 pollici. Tuttavia, lo chassis Envy x360 da 15 pollici è quasi identico. La scopriamo questa volta in un abito nero, sempre di alluminio anodizzato, accompagnato da cerniere che permettono allo schermo di ruotare di 360 gradi. Può quindi essere utilizzato come tablet o in modalità tenda per riprodurre video senza sforzo con la tastiera.

In modalità tenda: adatto per guardare video.

In modalità tenda: adatto per guardare video.

Il touchpad è reattivo, ma abbiamo riscontrato uno o due millimetri di gioco che rendono il clic un po’ scomodo al tatto. Difficile stabilire se il nostro modello di test sia solo vittima di questo piccolo difetto; Ad ogni modo, non abbiamo avuto questo problema con l’Envy x360 da 13 pollici. La tastiera è divertente da usare e i tasti retroilluminati sono regolabili su tre livelli. Noterai l’assenza di un tastierino numerico nonostante le dimensioni dello chassis: lo spazio extra è occupato dalle griglie degli altoparlanti.

Il touchpad non è rifinito bene.

Il touchpad non è rifinito bene.

Accanto ai tasti freccia è presente un lettore di impronte digitali, utile per sbloccare rapidamente il computer. Tuttavia, la webcam non ha un modulo a infrarossi e non è compatibile con Windows Hello. Scatta a 720p e mostra una qualità dell’immagine, non molto buona in piena luce e ancor meno al buio. La cache fisica può essere distribuita facendo clic sul tasto appropriato nella parte superiore della tastiera.

La webcam ha una copertura fisica integrata.

La webcam ha una copertura fisica integrata.

La connettività è tipica qui perché c’è praticamente tutto ciò di cui potresti aver bisogno: due porte USB-3.2, una porta HDMI 2.0b, una DisplayPort USB-C 3.2 (che non consente la ricarica), un lettore di schede SD e un mini- presa jack. Wifi 6 è presente, mentre Bluetooth è di serie 5.2.

La connessione è completa.
La connessione è completa.

L’accesso ai componenti non è davvero facile. È necessario rimuovere due viti Torx, poi il gommino (i due rischiano di rompersi) per poter svitare le restanti viti Phillips. La RAM e l’SSD M.2 sono ricoperti da una piastra metallica per ridurre il riscaldamento dei componenti ed entrambi sono sostituibili, un buon punto per la scalabilità del computer. Inoltre, la batteria è facile da rimuovere.

Il computer è difficile da smontare.

Il computer è difficile da smontare.

Le ventole sono stranamente vicine tra loro, ma il calore del computer rimane in gran parte contenuto a 38,8 gradi Celsius sulla tastiera. Anche il computer non è troppo rumoroso, ma il suo respiro è chiaramente udibile: abbiamo notato 37,1 decibel emessi dalla ventilazione a pieno benchmark sotto CineBench.

Il computer non si scalda molto.

Valutazione dell'editore: 3 su 5

Offerte

Con un processore Ryzen 5 5500U hexa-core con clock a 2,1 GHz, l’Envy x360 non è in grado di gestire elaborazioni pesanti, ma è comunque più che sufficiente per l’automazione dell’ufficio. In combinazione con 16 GB di RAM e un SSD da 512 GB, ha ottenuto 88 punti nel nostro benchmark delle prestazioni della CPU, rendendolo più efficiente del suo rivale Intel Core i7-1165G7s. Tuttavia, non è al livello della serie H di Intel o AMD, che hanno TDP molto più elevati.

La GPU integrata consente di giocare a giochi poco impegnativi come Diablo IIIa 30 fps (grafica alta) o Nota e guarda A circa 60 fotogrammi al secondo (grafica bassa). Infine, l’SSD offre velocità di 1,8 GB/s in lettura e 1,6 GB/s in scrittura, il che è insolito.

Valutazione dell'editore: 2 su 5

Schermo

Il touch screen dell’Envy x360 visualizza Full HD (1920 x 1080 pixel). Purtroppo i problemi da affrontare sono tanti. Innanzitutto, la precisione del colore è francamente scarsa con Delta E 7.6, anche se la temperatura media è decente (6190 K). Anche la gamma è modesta e le scale di grigi medie sono sottoesposte, il che può essere fastidioso per foto o video di post-produzione, ad esempio. Anche il resto a 27 millisecondi si è rivelato piuttosto alto, ma questo è il caso della maggior parte dei laptop desktop.

Con una riflettanza media del 52,6%, il rivestimento del pannello è estremamente luminoso e sfortunatamente non la luminosità massima (291 nits) che raggiungerebbe. Infine, solo il contrasto 1320:1 è molto buono.


Valutazione dell'editore: 3 su 5

Mobilità/Autonomia

Con quasi 1,9 kg su scala e dimensioni di 35,9 x 22,8 x 1,8 cm, l’Envy x360 da 15,6 pollici non è il più portatile. Si adatta però ad uno zaino classico e il suo formato tablet permette di utilizzarlo senza soffrire di ginocchia. Sfortunatamente, il caricabatterie è ancora proprietario e pesa 281 grammi.

In termini di autonomia, questo computer non ha fatto miracoli con la sua batteria da 51W. Durante la riproduzione del video su Netflix tramite browser Chrome, il volume è stato spinto al 50% e lo schermo impostato a 200 cd/m², ed è durato solo 7 ore e 30 minuti, il che è vero, ma lontano dai migliori studenti.

punti fortezza

  • Collegamento molto completo.

  • La versatilità del formato 2 in 1.

  • Buon jack per le cuffie.

  • Componenti scalabili.

Punti deboli

  • schermo mediocre.

  • Piastrelle riflettenti.

  • Difficile da smontare.

Conclusione

marchio internazionale

Valutazione dell'editore: 3 su 5

Come funziona la valutazione?

Abbiamo apprezzato il display Oled da 13 pollici dell’HP Envy x360, ma questa versione da 15 pollici si è rivelata meno attraente, soprattutto a causa della mancanza della tecnologia Oled. Se il formato 2-in-1 da 15 pollici è un punto focale per te, HP Envy x360 (15-eu0027nf) potrebbe essere una buona scelta, soprattutto perché l’ufficio funziona così bene. Altrimenti, il computer è generalmente nella media e il suo schermo distorce chiaramente l’immagine …

READ  Un fenomeno straordinario visibile nel cielo questo fine settimana