fbpx
Agro Nocerino Campania EVIDENZA Politica Salerno

A Pagani, Raffaele De Pascale si ritira: “Mio malgrado”. De Prisco ci prova: “Vieni con me”

Da poche ore la scelta del ritiro “mio malgrado”. Poca unità il motivo forte di Raffaele De Pascale

“Ho il dovere di comunicarvi, mio malgrado, che la mia entrata nell’agone politico, termina qui”. Finisce a pochi giorni dalla presentazione ufficiale di candidatura e liste, l’esperienza da candidato sindaco di Pagani, per Raffaele De Pascale. L’avvocato paganese puntava, con tutta probabilità, ad avere un riconoscimento più ampio.

“Ogni cambiamento significativo – scrive De Pascale – per essere attuato, ha bisogno di consonanza e concordia, quietando il soggettivismo e le idee divisive”. Un “J’accuse” di non poco conto che allontana Raffaele De Pascale dall’Agone politico paganese.

Immediato il commento di Lello De Prisco “Andiamo a vincere insieme”. Un commento che rende (o cozza) rispetto a quanto scritto dal De Pascale.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi