Gennaio 27, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Questi sei fattori ti permettono di controllare la tua età cronologica e biologica

Si crede comunemente che alcuni problemi di salute aumentino con l’età. Ad esempio, è più probabile che tu abbia l’osteoporosi dall’età di 70 anni o più probabilità di sviluppare calcoli biliari se sei una donna sulla quarantina.

Ovviamente queste regole non valgono per tutti. Vediamo persone di 70 anni che gareggiano nel bodybuilding, altre di 40 con problemi cardiaci e artrite danneggiata. Sebbene la tua età influisca sulla tua salute generale, non è l’unico fattore e non sempre il più importante. I ricercatori stanno ora valutando le differenze tra l’età biologica e l’età cronologica. Cosa puoi fare per migliorare la tua età biologica?

Mentre i geni svolgono un ruolo importante nella tua salute generale e nei marcatori dell’età biologica, le scelte che fai ogni giorno influenzano anche loro.

6 fattori che rallentano l’invecchiamento biologico

Ciascuna delle opzioni seguenti può aiutarti a vivere una vita più lunga e più sana.

1. Cibo

Siamo davvero quello che mangiamo. Il tuo corpo usa gli alimenti che mangi come carburante e sostanze nutritive per costruire cellule sane. Per essere in buona salute, devi avere cellule sane. Affinché le tue cellule siano sane, devi nutrirle con cibi veri, ricchi di sostanze nutritive e carburante.

2. Idratazione

In media, il tuo corpo è composto per il 60% da acqua. Alcune parti del corpo contengono una percentuale maggiore di acqua. Come il tuo cervello e il tuo cuore che sono il 73% di acqua e i tuoi polmoni l’83%. Rimanere adeguatamente idratati riduce lo stress sulle cellule, che è una misura preventiva per rallentare l’invecchiamento. Valuta il tuo livello di idratazione in base al colore delle tue urine. Dovresti bere abbastanza acqua in modo che la tua urina sia giallo pallido o giallo paglierino. E urinare dalle quattro alle sette volte al giorno.

READ  Perché il tasso di infezione da Covid-19 nei bambini è in aumento - Coronavirus

3. Esercizio

L’esercizio è importante per la tua salute e la tua capacità fisica di svolgere le tue attività quotidiane. Ma è anche importante per la lunghezza dei tuoi telomeri. Studiando i dati raccolti da 6.500 partecipanti, i ricercatori hanno scoperto che coloro che si dedicavano a un’attività fisica regolare e frequente di età compresa tra 45 e 65 anni avevano il maggiore impatto sulla lunghezza dei telomeri e quindi sulla loro durata biologica. C’era una chiara correlazione tra la prestazione fisica dei partecipanti e la lunghezza dei loro telomeri. Un altro studio ha trovato un legame tra l’esercizio moderato, che ha permesso ai partecipanti di bruciare tra 1.000 e 3.500 calorie a settimana, e una maggiore lunghezza dei telomeri.

4. Equilibrio

È importante mantenere una buona comunicazione tra il cervello e il sistema muscolo-scheletrico per ridurre il rischio di cadute. Avere un buon equilibrio è importante quanto la flessibilità e avere un nucleo forte per ridurre il rischio di cadute e fratture. L’obiettivo non è essere in grado di camminare su una corda, ma essere in grado di recuperare il ritardo se si perde l’equilibrio. Gli esercizi di equilibrio non sono utili solo per gli anziani. Se non sei stato in grado di stare in piedi su una gamba per almeno 30 secondi senza aggrapparti a nulla, è il momento di incorporare questi esercizi nella tua routine quotidiana. Sentirai sicuramente una notevole differenza dopo solo una settimana o due.

5. Salute mentale

La tua salute mentale e cognitiva è influenzata da molti fattori fisici, come l’idratazione, l’esercizio fisico e la dieta. Ma ci sono altri fattori che devi considerare per godere di una buona salute mentale e preservare le tue capacità cognitive. Alcuni di questi fattori sono:

READ  I benefici della terza dose "energizzante", secondo Sciensano

supporto sociale

La tua cerchia di supporto, che include i tuoi amici e la tua famiglia, aiuta a ridurre lo stress e a migliorare la tua visione della vita.

gestione dello stress

Lo stress aumenta la secrezione di cortisolo, che colpisce altri sistemi del corpo e mette sotto stress il tuo corpo a livello cellulare.

ottimismo/felicità

I centenari dicono che sentirsi felici e avere un atteggiamento positivo ha giocato un ruolo importante nella loro longevità.

esercizi mentali

Conosci l’espressione “ciò che non usi va sprecato”. Questo vale per le tue capacità cognitive. Il tuo cervello ha bisogno di esercizio, e anche il tuo corpo.

dormire

È necessario per disintossicare il cervello. Il tuo corpo e la tua mente hanno bisogno di dormire ogni notte in modo riposante e di buona qualità.

era lì

È credere in qualcosa di invisibile. La tua fede o spiritualità è importante per la tua salute mentale e per prevenire la depressione.

6. Esposizione a sostanze chimiche

Tossine e sostanze chimiche nel cibo, nell’aria che respiri e nei mobili intorno a te sono disseminati di tossine e sostanze chimiche. Fa del suo meglio per disintossicarsi il più possibile, ma è un compito enorme. È importante mantenere la tua esposizione il più bassa possibile seguendo questi suggerimenti:

Smetti di fumare ed evita il fumo passivo.

Usa prodotti non tossici per la manutenzione della tua casa, come aceto bianco e bicarbonato di sodio.

Non utilizzare deodoranti per ambienti, candele o altri prodotti profumati

Riduci al minimo l’uso di farmaci, sia da prescrizione che da banco, per quanto possibile

Usa il detersivo “verde” per lavare i tuoi vestiti

Scegli metodi di giardinaggio biologico