Febbraio 2, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Quando la salute fa la sua impronta di carbonio

C’è una forma di polvere senza gas di salbutamolo. Se si adatta al paziente, è un’alternativa meno tossica all’ambiente. Felipe Caparros Cruz / Felipe Caparros – stock.adobe.com

Skew – Il concetto di design ecologico per la cura sta ora guadagnando terreno tra i professionisti. In programma: prevenzione, riduzione delle prescrizioni ed eliminazione degli sprechi.

“Sapevi che la chirurgia ha la stessa impronta di carbonio di un viaggio di andata e ritorno in macchina tra Parigi e Lione e che produce la stessa quantità di rifiuti di una famiglia di quattro persone per una settimana?”Sfide PS Karim Slim, chirurgo dell’ospedale universitario di Clermont-Ferrand e segretario generale del gruppo per la salute ambientale responsabile (CERES). Pochi operatori sanitari e ancora meno pazienti sono a conoscenza di questi dati. Perché se parliamo spesso degli effetti del cambiamento climatico sulla nostra salute, siamo meno preoccupati dell’impatto del settore sanitario sull’ambiente.

Tuttavia, gli ospedali così come i professionisti della salute liberali consumano enormi quantità di energia, consumano molteplici risorse (plastica, carta, metallo, acqua, ecc.) e producono un gran numero di postumi della sbornia. Ad esempio, dalle istituzioni sanitarie escono ogni anno 700.000 tonnellate di rifiuti e vengono consumati da 700 a 1.200 litri di acqua al giorno per paziente… In Francia, il settore sanitario rappresenterebbe…

Questo articolo è riservato agli abbonati. Ti resta il 90% da scoprire.

Spingere indietro i limiti della scienza è anche libertà.

Continua a leggere il tuo articolo a € 0,99 per il primo mese

Sei già iscritto?
registrazione

READ  Questa primavera regalati un momento di relax grazie alla decoterapia!