Agosto 12, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Putin parla dell’adesione di Finlandia e Svezia alla NATO

Se ha affermato che “non ci sono problemi”, il presidente russo ha comunque avvertito la Nato.

Tempo di lettura: 2 minuti

IlIl presidente russo Vladimir Putin ha sottolineato mercoledì che la Russia non vede “problemi” nella possibilità che Finlandia e Svezia aderiscano alla NATO. “Non abbiamo problemi con Svezia e Finlandia, come abbiamo con l’Ucraina”, ha dichiarato Putin durante una conferenza stampa ad Ashgabat, la capitale del Turkmenistan.

Il maestro del Cremlino ha sottolineato: “Non abbiamo dispute territoriali (…), non c’è nulla che possa infastidirci dal punto di vista dell’adesione di Svezia e Finlandia alla Nato”. “Se la Finlandia e la Svezia lo vogliono, lascia che si uniscano. È il loro lavoro, possono unirsi dove vogliono”.

Ma Vladimir Putin ha avvertito che “nel caso in cui unità militari e infrastrutture militari siano dispiegate lì, dovremo rispondere in modo simmetrico e creare le stesse minacce al territorio da cui provengono le minacce per noi”.



Il processo di adesione di Svezia e Finlandia, che hanno deciso di aderire all’alleanza in risposta all’offensiva russa in Ucraina dal 24 febbraio, è ufficialmente iniziato mercoledì al vertice della NATO a Madrid. La Russia ha finora denunciato le aspirazioni dei due Paesi scandinavi, considerandoli in particolare un “fattore destabilizzante” per gli affari internazionali e la sicurezza.

READ  Gabriel Borek, il prodigio e realista a capo del Cile