Attualità Campania Salerno

Promuovere l’agricoltura Made in Italy, Confindustria Salerno ospita 10 imprenditori del Marocco

Mercoledì 10 e giovedì 11 maggio una delegazione di 10 operatori del Marocco sarà a Salerno per uno Study Tour sulla filiera agricola e agroindustriale della nostra provincia.

Salerno. Promuovere e valorizzazione il Made in Italy sono questi gli obiettivi dello Study Tour sulla filiera agricola e agroindustriale organizzato con Confindustria Salerno. Due giorni di incontri con una delegazione di 10 operatori che giungeranno dal Marocco a Salerno voluti dall’Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane e promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico.

Il primo incontro ci sarà nella prima mattinata di mercoledì con l’illustrazione del contesto produttivo industriale provinciale. Sarà presente Nicola Scafuro, Vicepresidente di Confindustria Salerno delegato all’Internazionalizzazione.

A seguire la delegazione marocchina sarà impegnata in una intensa due giorni di tour e visite studio.

Si inizierà con la visita allo stabilimento della CTI Food Tech Srl di Montecorvino Pugliano, azienda attiva con successo nella realizzazione di macchine industriali per la lavorazione della frutta e con leadership mondiale nella produzione di denocciolatrici di pesche e con circa 100 brevetti internazionali; a seguire, la Ortoromi Societa’ Cooperativa Agricola di Bellizzi, azienda del settore ortofrutticolo, specializzata nelle insalate in busta, che gestisce in proprio la filiera produttiva occupandosi direttamente delle coltivazioni; nel pomeriggio, da “Vittoria Chocolatery Srl” di Ogliastro Cilento, industria del Gruppo Besana, produttore e distributore internazionale di frutta secca, specializzata nella ricopertura di frutta secca, frutta essiccata e cioccolato artigianale.

Giovedì 11 maggio, il tour prevede una visita ai Laboratori del Dipartimento di Ingegneria Chimica Alimentare dell’Università degli Studi di Salerno dove saranno illustrate attività, brevetti e ricerche sul settore alimentare a cura dell’ing. Prof. Marisa Di Matteo. A seguire, la visita allo stabilimento di Sarno della Giaguaro Spa, azienda di conserve alimentari, specializzata nella lavorazione del pomodoro e dei legumi. La delegazione sarà poi alla Tecnolat Spa di Nocera Inferiore, azienda di progettazione e realizzazione di macchinari ed impianti per il settore lattiero caseario.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi