Febbraio 8, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

PRISMI, Rivista di Italianistica, n° 5

PRISMI, 5 (2024)

Dal 2020 in poi, PRISMI, rivista di italianistica fondata nel 1996 da Bruno Toppan ed emanata dal Dipartimento di Italiano dell’Università della Lorena, è doppiamente pubblicata in versione cartacea e online. La pubblicazione online, inizialmente fornita dall’editore Chemins de tr@versez, è ora (da novembre 2022) fornita dal sito Open Edition: https://journals.openedition.org/prismi/

Le pubblicazioni periodiche, con cadenza annuale, comprendono ora tre rubriche (di cui almeno due per numero), sviluppando e valorizzando al meglio la tradizionale versatilità della rivista dando più spazio alla letteratura italiana. Nella direzione del comparativismo inteso in senso lato e negli studi storici e culturali.

1) Descrizione di testi e corpora: in questa sezione verranno presentate opere della letteratura italiana a tema, siano esse analisi di singoli testi o studi di temi più o meno esaurienti.
2) Lingue: (Letteratura comparata, Prosa, Traduzione): Questo dipartimento offre incarichi relativi alla lingua e letteratura italiana in altre lingue e alla letteratura presente o passata, studi sulla traduzione, letteratura comparata, linguistica romanza, linguistica testuale.
3) Archimboldo: Questa sezione conterrà opere che esplorano tutti gli aspetti della storia e della cultura italiana, dal teatro all’opera, dalla storia dell’arte al cinema, dalla sociologia allo sport, dalla musica alla filosofia o alla politica.

Per il numero 5 (in uscita nel 2024) Solo i temi Interlangus e Archimboldo sono oggetto di bando.

Le vostre proposte di articoli che affrontino questi due argomenti (una ventina di righe di titolo e presentazione di contenuti e metodologia; sono richiesti anche alcuni elementi essenziali del vostro CV) possono essere inviate all’indirizzo di redazione:

lis-revue-prismi@univ-lorraine.fr

Saranno prese in considerazione le proposte indirizzate all’Editore dopo il 1° marzo 2023.

READ  Marne: Gli studenti del corso di italiano di Sonia Pinto ci raccontano di Firenze

Se la tua proposta viene accettata, l’articolo deve essere presentato entro sei mesi dalla notifica di accettazione.

Le lingue scritte accettate sono il francese, l’italiano e l’inglese.