Novembre 27, 2021

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Prima residenza per traduttori dal francese all’italiano

Durante la Fiera del Libro di Torino è stata nominata vincitrice Valentina Maini, una giovane traduttrice che ha coordinato la prima residenza per traduttori dal francese all’italiano a Parigi.

Una nuova iniziativa pro-culturale tra Francia e Italia, e soprattutto la letteratura. Nel 2021, ilAzienda francese Italia, L’Ambasciata di Francia in Italia, in collaborazione con la Cité Internationale des Arts di Parigi, introduce la prima residenza per giovani traduttori dal francese all’italiano. Durante la Fiera del Libro di Torino, che ha destato l’attenzione della Francia, è stato nominato il vincitore del primo concorso per under 35: Valentina Maini, che attualmente lavora come traduttrice dal francese e dall’inglese, coordina la nuova residenza. Quasi due mesi a Parigi (dal 4 novembre al 27 dicembre 2021).
Il bando è stato inviato a giovani traduttori residenti in Italia che abbiano tradotto almeno un’opera.

Valentina Maine

Un luogo per conoscere il mondo dell’editoria francese

La Residenza vuole che i giovani traduttori integrino la loro formazione in un ambiente orientato alle relazioni e familiarizzino con il mondo dell’editoria francese, documentando con l’obiettivo di un nuovo progetto di traduzione.

READ  La chiave dell'agenda climatica di Pitton è tagliare la nebbia