Campania Cava de' Tirreni EVIDENZA video

Il Presepe Vivente Santa Maria del Rovo continua a stupire

Partita l’ottava edizione del Grande Presepe Vivente di Santa Maria del Rovo che il martedì 26 dicembre ha riaperto le porte della Betlemme di un tempo.

Un vero e proprio villaggio costruito ex novo per circa 1000 metri quadri di architetture. Un vero e proprio viaggio a ritroso, con la riproposizione di scenari tipici di un tempo commisti ad odori, profumi e scorci. Si va dalle attività artigianali, a quelle commerciali, fino ai classici personaggi del presepe. Nell’ambito non mancano le degustazioni di prodotti tipici, dal casaro, alle bruschette, alla patata con alloro fino al vin brulè, ottimo toccasana. “Ringrazio tutti coloro che ci hanno creduto e che credono anno per anno a questo progetto – commenta il parroco Don Francesco Della Monica – La comunità si Santa Maria del Rovo è anche questo, un unicum capace di realizzare opere strabilianti – conclude Don Francesco – Il presepe è sì simbolo del Natale, della nascita, della speranza, ma in questo caso rappresenta un’ottima occasione per rivivere emozioni uniche”.

Il Grande Presepe Vivente di Santa Maria del Rovo aprirà ancora le sue porte il 30 dicembre, poi il 1, 6, 7, 13, 14 gennaio 2018 a partire dalle 18, in via Santa Maria del Rovo 14/A, a Cava de’ Tirreni (SA).

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi