Ambiente Attualità EVIDENZA

Potenza: dopo 20 anni ritorna la pesca sportiva nel Basento

pesca sportiva

Basilicata. Dopo 20 anni di nuovo consentita la pesca sportiva con metodo No-Kill nel fiume Basento, nel tratto tra Potenza e Albano di Lucania

A dare la buona notizia agli appassionati di pesca sportiva è l’assessore alle politiche agricole della Regione Basilicata, Luca Braia. “La pesca sportiva nel fiume Basento, nel tratto tra Potenza e Albano di Lucania, è di nuovo consentita, dopo oltre 20 anni”. La pesca è consentita secondo il metodo No-Kill, che prevede la cattura e il rilascio del pescato vivo nuovamente nel fiume. Questa modalità di pesca di filosofia anglosassone è molto diffusa nel territorio nazionale e regionale. L’assessore, infatti, ha precisato che “nessun pesce prelevato e catturato sarà ucciso, bensì successivamente rilasciato in acqua, una modalità di pesca di filosofia anglosassone molto diffusa nel territorio nazionale e regionale. “.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

G+

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi