Cava de' Tirreni EVIDENZA video

Poste italiane, Failp Cisal lancia l’allarme: “È carenza di personale”

Francesco Grillo, segretario provinciale Failp Cisal Salerno, ai nostri microfoni ha denunciato la grave carenza di personale di Poste italiane a Cava de’ Tirreni. “Chiediamo un sostegno dal Sindaco”

Più personale straordinario al recapito di Cava de’ Tirreni”. Inizia così la denuncia lanciata sui social da Francesco Grillo, segretario provinciale Failp Cisal Salerno, in merito ai non pochi disagi che gli operatori di Poste italiane di Cava de’ Tirreni stanno vivendo.

A mettere in ginocchio gli Uffici postali cavesi è sicuramente l’insufficienza di risorse applicate agli sportelli e agli operatori addetti alla consegna della posta. A preoccupare il dottor Francesco Grillo è anche la situazione ancora irrisolta a Passiano, con la presenza del container al posto dell’Ufficio Postale.

Dunque, disagi su disagi, ma noi per capirci di più abbiamo chiesto al segretario di spiegarci nel dettaglio la questione. Vediamo.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi