Cava de' Tirreni EVIDENZA Intervista Politica Salerno video

Politica: Servalli alla Provincia e il voto negato dell’UDC

“Il referendum costituzionale ha ribadito il rilievo costituzionale delle Province ed è importante che una Città come la nostra ritorni ad avere un rappresentante a Palazzo Sant’Agostino”.

A parlare è il neo eletto consigliere provinciale Vincenzo Servalli all’indomani del risultato delle elezioni provinciali dello scorso 8 gennaio che ha visto la riconferma del PD come primo partito a Palazzo San’Agostino a sostegno del Presidente in carica, Giuseppe Canfora.

“Io non so bene quale impegno richiederà il ruolo di consigliere provinciale – chiarisce Servalli – ma come sempre, nell’una e l’altra veste, la mia dedizione a Cava verrà sempre prima di tutto”.

E alla domanda sul se il risultato alle provinciali, o meglio, se la campagna elettorale alle stesse, che ha visto esporsi vecchi amici e venire meno i nuovi, possa influire, di riflesso, sul futuro della attuale maggioranza in consiglio comunale, Servalli ha risposto secco: “Si prende atto dei mutamenti. Sia per quanto riguarda la folgorazione di Marco Galdi e sul suo scoperto amore per la Sinistra, sia per l’appoggio che il consigliere comunale Armando Lamberti ha voluto, con spirito istituzionale appoggiare il sindaco di Cava de’ Tirreni”.

Il neo eletto consigliere provinciale ha avuto parole di stima per Vincenzo Passa, candidato per il PSI, augurandosi che “possa dare un contributo alla maggioranza”.

Parole più amare, invece, per gli esponenti dell’UDC che hanno deciso di appoggiare Pasquale Mauri piuttosto che Servalli. “Resta l’amarezza per la scelta dei consiglieri cavesi dell’UDC che avrebbero dovuto, naturalmente, sostenere il sindaco della Città e della maggioranza di cui fanno parte. Ne abbiamo preso atto con grande serenità. Vedremo nei prossimi giorni se questo elemento potrà essere un elemento forte che generi una cesura con l’UDC o se questa cesura si possa ricomporre. Ce lo diranno le prossime ore”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi