fbpx
Ambiente Cava de' Tirreni EVIDENZA Salerno

Plastica protagonista della movida. Legambiente Cava: “Ecco come e dove conferirla”

Come e dove riciclare la plastica?

Cava de’ Tirreni. C’è confusione in città… o meglio… c’era: c’ha pensato Legambiente Cava a fare un po’ di chiarezza in un evento, la GreenNight di venerdì sera alla Mediateca Marte di Corso Umberto I, che ha coinvolto tutta la movida.

Un successo senza ombra di dubbio: bandite le convenzionali cannucce nei drink del weekend, al loro posto? Ziti. Tappi e bicchieri sono diventati accessori per l’abbellimento di una serata tutta all’insegna del corretto conferimento e riciclo.

Obiettivo: sensibilizzare commercianti, esercenti e frequentatori della movida a smaltire correttamente la plastica di bicchieri da cocktail, piattini e cannucce. Tutto nel multi-materiale (o plastica se preferite, insomma la classica busta blu).

Protagonisti della serata i frequentatori della movida, veri e propri concorrenti di un quiz che li ha messi alla prova su come e dove conferire la plastica.

Un dato importante è emerso: sul corso di Cava de’ Tirreni mancano i bidoni per il conferimento della plastica. Legambiente, così, ha strappato una promessa all’amministrazione cavese: non solo entro l’anno si provvederà a rimediare, ma saranno aggiornati anche i calendari per il conferimento consegnati ai cittadini dove è erroneamente riportato che la plastica (pulita o sporca che sia) va nell’indifferenziata. NO! #laplasticasiricicla, va nella plastica.

A breve il resoconto, firmato laRed, della serata. Restate connessi, ne vedrete delle belle!