Novembre 27, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

‘Più aspetti, più alta è la valuta’: i pannelli fotovoltaici sono ancora redditizi oggi?

La Question Echo, in collaborazione con i nostri colleghi di L’Écho, ha riferito venerdì sulla redditività dei pannelli fotovoltaici, alcuni corrono, mentre altri sono riluttanti a fare questo investimento perché temono di non riuscire mai a renderlo redditizio.

Attualmente c’è una vera corsa ai pannelli fotovoltaici e, finché i prezzi dell’energia rimarranno elevati, è improbabile che questa domanda diminuisca.ha spiegato Caroline Suri. Di conseguenza, le scadenze continuano ad allungarsi, al punto che alcuni installatori non accettano più nemmeno nuovi clienti. Ovviamente, tra la firma del modulo di domanda e il posizionamento delle targhe, ci vogliono dai nove ai dieci mesi, il che ci porta a giugno. Quindi, fai attenzione se l’appaltatore ti offre scadenze molto più brevi”.

corsa contro il tempo

Per Wallon è anche una corsa contro il tempo:”È tempo di cercare e trovare un’azienda in grado di fornirvi l’installazione entro la scadenza del 31 dicembre 2023. Infatti solo le famiglie valloni che sono state installate e accettate prima del 2024 potranno continuare a beneficiare del contatore che si estende indietro fino al 2030, ovvero meccanismo di compensazione che ti permette di rendere più redditizio il tuo investimento“.

Intanto ilI prezzi di queste strutture sono in continuo aumento: “SPiù aspetti, più salato sarà il contoPer un preventivo richiesto ad un installatore nel mese di gennaio, la fattura totale era di € 8.470. E all’inizio di settembre il conto per la stessa installazione questa volta era di 11.190 euro, una differenza di 2.720 euro, con un aumento di quasi il 30%.