Dicembre 1, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Pierre Locht si è confermato amministratore delegato di Standard

La situazione iniziò lentamente a chiarirsi in Standard. Infatti, Pierre Locht è stato appena nominato amministratore delegato dell’FC Liegi. Era già stato nominato per la posizione quando il club è stato rilevato da 777 Partners, che ha creato una struttura temporanea. È stato programmato un incontro con Dan Dransfield, CEO del Football Group of 777 Partners, per vedere se il suo incarico sarebbe stato definitivo. che sarebbe già il caso.

Sono molto lieto di poter accettare la sfida proposta da 777 Partners. Lo Standard de Liège è un club unico e tutti coloro che sono coinvolti in questo nuovo progetto sono molto entusiasti dell’idea di rendere ancora una volta i nostri tifosi orgogliosi del loro club. Ora sono convinto che il capitolo iniziato possa permettere a Matricol 16 di crescere a tutti i livelli”. Locht ha spiegato nel comunicato stampa diffuso dall’FC Liegi.

Pierre Locht, 34 anni, è arrivato allo Sclessin nel 2011 come team manager. Nel 2015, questo avvocato formatosi è diventato il direttore legale del club, che Bruno Finanze ha ceduto a 777 Partners lo scorso aprile.

Lo Standard, che non si è qualificato per i playoff dopo il 14° posto nella fase classica della scorsa stagione, riprenderà gli allenamenti lunedì. Il club è rimasto senza allenatore dalla partenza di Luca Elsner ad aprile.

READ  La Ferrari svela la sua supercar alla 24 Ore di Le Mans