Napoli video

Piano evacuazione Vesuvio, De Luca: “Completo entro ottobre”

“Il piano di emergenza Vesuvio sarà completato entro il mese di ottobre dalla Regione Campania”. Ad annunciarlo è il governatore campano, Vincenzo De Luca in una conferenza stampa con il capo del Dipartimento di Protezione civile, Fabrizio Curcio.

“La maggior parte lo hanno già fatto – ha chiarito De Luca – ma entro la fine del mese di ottobre tutti i 25 Comuni compresi nella “zona rossa” del Vesuvio definiranno e comunicheranno alla Regione Campania il piano comunale di protezione civile e individueranno con priorità le “aree di attesa” dalle quali, in caso di eruzione del Vesuvio, verranno trasferiti.

Il governatore ha poi, snocciolato qualche dato. “Nei 25 Comuni dell’ area vesuviana compresi nel piano di emergenza, tra i quali figura anche Napoli, vi sono 672 mila residenti, con oltre 375 mila auto immatricolate. Siamo al lavoro conclusivo per la messa a punto del piano di evacuazione nell’arco delle 72 ore, con l’impiego di 500 pullman e 220 treni, e abbiamo definito come nostra competenza le “aree di incontro” per l’allontanamento dei cittadini nelle regione “gemellate” nell’ambito del Piano della Protezione civile nazionale”.

L’area Flegrea zona rossa

Contemporaneamente, visto che da agosto di quest’anno anche l’area Flegrea è compresa nell’ambito delle zone rosse, stiamo cominciando a lavorare per definire anche il piano di evacuazione dei sette Comuni interessati ai campi Flegrei.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi