Ottobre 3, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Philip Albert è molto preoccupato per la difesa dei Red Devils: ‘Non possiamo andare in Qatar con i Faes e Theate’

Filippo Alberto era ospite Lancillotto Mollwetter Questo lunedì su Facebook Live. Un programma in cui il nostro consulente ha espresso la sua preoccupazione per la difesa dei Red Devils, a meno di quattro mesi dal Mondiale in Qatar.

lo scorso fine settimana, I difensori belgi in Ligue 1 La prima giornata è stata piuttosto complicata. Nella sua prima partita con Rin, Arthur Theatt accedere al campo e Wout Faes Imitalo con Reims domenica sera. cose che accadono. questo è Ciò che preoccupa soprattutto Filippo Alberto è la mancanza di creazione Jan Vertonghen con il Benfica. “Ha perso il suo posto. Il suo allenatore ha deciso di fare a meno di lui. Se è temporaneo va bene, se è lungo diventa molto difficile. Se vai al Mondiale con ambizione, devi giocare con ragazzi dal ritmo veloce. Non resisterà al caldo del Qatar“.

Roberto Martinez Dovresti essere preoccupato

Il nostro consulente è profondamente preoccupato per il fatto che anche altri sostenitori si trovino in una posizione imbarazzante: “Dedric Boyata Anche all’Herta Berlino la situazione non è così buona, il suo club vuole venderlo. senza parlarne Jason Denayer Chi è ancora senza club. Non possiamo andare ai Mondiali con Weiss e Tate. Non voglio essere in un posto Roberto Martinez. Dovremo prendere decisioni forti se questi giocatori non trovano una soluzione. Deve preoccuparsi“.

Quali altre opzioni ha a disposizione Roberto Martinez al centro della difesa? I giocatori sono stati specificatamente menzionati nei commenti in diretta di Facebook: Zenhu Vanheusdenin prestito dall’Inter allo Z e al giovane Anderlechtwa Zenone Debito.

Zenone Debito È il diavolo rosso del futuro

Quanto a Vanheusden, dopo due gravi infortuni, ci vuole tempo per tornare al 100%. Penso che la Coppa del Mondo arrivi presto per luiQuesto è ciò che ha detto Philip Albert, ed è più ottimista su Dibast. Al momento è ancora all’inizio, ma se inizia ogni settimana è efficace, e allo stesso tempo oscura il futuro di Boyata, Denayer e Vertonghen, di questo bisogna tenerne conto. È un demone rosso futuristico“.

READ  Formula 1 | Pour Norris, 2022 sera unae saison 'de souffrance' pour McLaren F1

La Tribune tornerà lunedì 5 settembre su tipik. Fino ad allora, troverai uno speciale live streaming di Facebook sulla nostra pagina RTBF Sport ogni lunedì alle 12:30.