Luglio 21, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Pensioni, sanità, gas, casa, giustizia.. Cosa cambierà dal 1° novembre 2023?

Pensioni, sanità, gas, casa, giustizia.. Cosa cambierà dal 1° novembre 2023?

Rivalutazione delle pensioni integrative Agirc-Arrco, aumento del costo delle visite mediche, inizio delle vacanze invernali, aumento del prezzo del gas, nuovi meccanismi per la risoluzione amichevole delle controversie… Di seguito le principali misure relative alle famiglie al 1Lui è Novembre 2023.

Rivalutazione del 4,9% delle pensioni integrative Agirc-Arrco

Le pensioni integrative Agirc-Arrco sono aumentate del 4,9% dal 1Lui è Novembre 2023. Questa rivalutazione è determinata da un accordo negoziato tra il datore di lavoro e le organizzazioni sindacali coinvolte nella gestione di questo piano pensionistico. Nel 2022 il tasso di rivalutazione è pari al 5,12%.

13 milioni di pensionati del settore privato beneficeranno di questo aumento delle pensioni pagate a partire dal 2 novembre 2023.

Aumento di € 1,50 sulle visite mediche

Unione Africana 1Lui è Novembre 2023Il costo di una visita dal medico di base aumenta da 25 a 26,50 euro. Per gli specialisti il ​​costo della consulenza sale a 31,50 euro, per la consultazione coordinata (prescritta dal medico curante) e la consultazione di follow-up. Questo aumento non dovrebbe avere un impatto significativo sui pazienti. Dopo aver pagato l’assicurazione sanitaria e l’assicurazione sanitaria complementare, il resto rimarrà invariato.

Dal 2017 i costi di una visita dal medico di famiglia non vengono più rivalutati. A metà novembre, dopo il fallimento delle prime trattative, dovrebbero riprendere i tradizionali colloqui tra cassa malati e sindacati dei medici. Quest’ultimo richiede un consulto di 30 euro con il medico di base.

READ  Corona Virus: il numero dei nuovi contagi continua a calare (Infografica)

Leggero aumento del prezzo del gas per le abitazioni

Dall’eliminazione dei prezzi regolamentati del gas naturale il 30 giugno 2023, la Commissione per la regolamentazione dell’energia (CRE) ha pubblicato ogni mese un prezzo di vendita di riferimento per il gas naturale per i consumatori residenziali. Per novembre 2023 il prezzo benchmark CRE è fissato in media a 91,04 €/MWh. (rispetto a 87,21 €/MWh di ottobre 2023). Questo è il prezzo medio Rimane al di sotto del livello medio di scudo tariffario in vigore il 30 giugno 2023 » Secondo la Commissione per l’uguaglianza razziale. La Commissione per la regolamentazione dell’energia spiega questo aumento con “ L’aumento dei prezzi all’ingrosso del gas è stato osservato quest’autunno ».

Entrano in vigore le vacanze invernali

Contare Da mercoledì 1Lui è Da novembre 2023 a domenica 31 marzo 2024 La vacanza invernale protegge gli inquilini dallo sfratto dalla loro abitazione In caso di affitto non pagato. Durante tale periodo è inoltre vietato interrompere l’erogazione del gas e dell’energia elettrica.

Tuttavia, esistono eccezioni che consentono l’espulsione durante la pausa invernale, tra cui:

  • Abusivi che occupano una casa, un garage, un terreno, ecc.;
  • Persone che beneficiano di una ricollocazione in funzione dei bisogni della propria famiglia;
  • Un coniuge, partner civile o partner violento nei confronti del coniuge o dei figli e al quale è stato ordinato l’espulsione da casa da un giudice della famiglia (JAF).
READ  Quante volte devi vedere i tuoi amici per stare bene?

Giustizia: determinare la sessione di composizione amichevole e terminare il processo

Due nuovi metodi di risoluzione amichevole delle controversie dinanzi al Tribunale sono stati introdotti nel 1Lui è Novembre 2023: Sessione di conciliazione e conclusione del processo.

Sessione di risoluzione amichevole Può essere richiesto dal giudice, su richiesta delle parti, oppure d’ufficio con il consenso delle parti. Il giudice, diverso da quello che tratta la controversia, terrà tale sessione in qualità di conciliatore. In caso di accordo totale o parziale tra le due parti, verrà redatto un verbale di accordo che sarà trasmesso al giudice adito (Sessione di risoluzione amichevole – Servizio Public.fr).

Il Cesare Le parti in causa possono richiedere un arbitrato parziale della controversia. Il giudice si pronuncia nel merito solo rispetto alle pretese individuate dalle parti oggetto della decisione. Altre controversie saranno trattate mediante mediazione o conciliazione in tribunale (Anno sabbatico – Servizio Public.fr).