Campania Cava de' Tirreni Cronaca EVIDENZA Salerno Salute

Pediatra cavese positiva a Battipaglia. Chiuso il reparto del “Santa Maria della Speranza”

Pediatra del Presidio Ospedaliero di Battipaglia positiva al tampone per la ricerca del coronavirus.

A darne notizia è stata l’ASL Salerno in una nota diramata questa mattina.

“Considerato che un pediatra in servizio presso il reparto di Pediatria del Presidio Ospedaliero di Battipaglia è risultato positivo al tampone per la ricerca del coronavirus – si legge nel comunicato dell’Asl Salerno – preso atto della necessità di screenare tutti i dipendenti della Pediatria e dei loro relativi presunti contatti, si dispone con decorrenza immediata e fino a nuove determinazioni la sospensione di tutte le attività di pediatria (accessi di Pronto Soccorso e ricoveri). Si escludono codici rossi e tutte le emergenze-urgenze pediatrica”.

La donna è stata ricoverata presso il nosocomio di Mercato S. Severino

Da successivi approfondimenti è emerso che la dottoressa in questione, 41enne originaria di Cava de’ Tirreni, è stata ricoverata presso il centro Covid dell’ospedale “Fucito” di Mercato San Severino.

Le sue condizioni di salute non destano particolari preoccupazioni, tuttavia il ricovero si è reso necessario in via precauzionale.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi