Attualità Salute

Pasqua, viaggi all’estero: quarantena e tampone per chi rientra in Italia

viaggi all'estero

L’ordinanza del ministro Speranza: 5 giorni di stop e test al termine della scadenza, tampone anche in partenza

Viaggi all’estero covid e nuove procedure per l’arrivo e il rientro in Italia. Arriva l’ordinanza del ministro della Salute , Roberto Speranza per disporre tamponi e un periodo di stop con quarantena per chi arriva o rientra dai Paesi Ue.

Secondo quanto si apprende da fonti del dicastero, infatti, “il ministro della Salute, Roberto Speranza, firmerà in mattinata un’ordinanza che dispone, per arrivi e rientri da Paesi dell’Unione europea, tampone in partenza, quarantena di 5 giorni e ulteriore tampone alla fine dei 5 giorni. La quarantena è già prevista per tutti i Paesi extra Eu”.

Passaporto Covid europeo: come funziona

Intanto per il passaporto vaccinale europeo per il covid è previsto l’arrivo tra un paio di mesi.

Chi ha ricevuto il vaccino contro il coronavirus potrebbe usare il documento per salire in aereo, viaggiare con maggiore facilità, partecipare ad un evento ‘di massa’ e riprendere più agevolmente una vita ‘normale’. Nell’Ue il ‘passport’ potrebbe diventare realtà dal 15 giugno e garantire maggiore libertà di movimento.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi