fbpx
Arte Attualità eventi EVIDENZA

Pasqua 2019: apertura straordinaria per gli Scavi Pompei ed Ercolano e la Reggia di Caserta

Scavi Pompei

I siti archeologici vesuviani di Pompei, Ercolano, Oplontis, Stabiae e il Museo di Boscoreale resteranno aperti anche la domenica di Pasqua, 21 aprile, e il Lunedì dell’Angelo, il 22, secondo il solito orario dalle 8.30 alle 19.30 (ultimo ingresso ore 18.00).

Un’occasione per famiglie e gruppi di turisti per visitare l’arte e le rovine delle città distrutte dalla eruzione del 79 d.C. Ad Ercolano sarà visitabile nell’Antiquarium la mostra ‘SplendOri’ che raccoglie circa cento monili e preziosi, appartenuti agli antichi ercolanesi, alcuni ritrovati con gli abitanti nel tentativo di fuggire all’eruzione, altri ritrovati nelle domus dell’antica città. Domenica di Pasqua e lunedì resterà aperto anche il sentiero che conduce al Gran Cono del Vesuvio dalle 9.00 alle 17 e il museo nazionale ferroviario di Pietrarsa dalle 9.30 alle 19.30.

Reggia Caserta: apertura per Pasqua, ma no ai pic nic

Per il terzo anno di fila dopo un tabù durato quasi 25 anni, la Reggia di Caserta sarà aperta per lunedì in albis, il prossimo 22 aprile. Il monumento borbonico patrimonio dell’Unesco sarà visitabile anche il giorno precedente, in cui si festeggia la Pasqua. Per evitare file di turisti negli Appartamenti Storici, circostanza che in altre occasioni ha prodotto problemi e polemiche, nella due giorni di Pasqua e Pasquetta sarà permesso l’ingresso di 3mila visitatori la mattina e altrettanti nel pomeriggio.

Il Giardino Inglese, l’orto botanico che sorge nei pressi della fontana di Diana e Atteone, sarà invece visitabile su prenotazione; una decisione che anche in questo caso, la direzione della Reggia affidata ad Antonio Lampis, ha preso per tutelare le inestimabili piante e il loro ecosistema. Non sarà, infine, consentita l’introduzione nella Reggia, in particolare nel Parco, di cibi, bevande, attrezzature per picnic e svago, palloni e tutto ciò che è incompatibile con la visita a un’area museale.