fbpx
Ambiente Cava de' Tirreni EVIDENZA video

Palumbo (Legambiente): “Sabato a Cava con le scuole vogliamo pulire il mondo anche dai pregiudizi”

Palumbo (Legambiente): “Torniamo sulla Sp 129, ma stavolta chiediamo impegno serio ai comuni”. Sabato 13 ottobre dalle ore 09.30 Legambiente Cava torna sulla Sp 129 nel tratto a confine tra Cava de’ Tirreni e Pellezzano.

Anche quest’anno il circolo locale di Legambiente aderisce alla manifestazione nazionale “Puliamo il mondo”. Sabato 13 ottobre dalle ore 09.30 i volontari, insieme agli alunni di alcune scuole del territorio, al circolo scout, sostenuti dalle due amministrazioni comunali, alla Polizia locale, alla Protezione civile e a Metellia torneranno sulla Sp 129 nel tratto a confine tra Cava de’ Tirreni e Pellezzano.

Palumbo: “Torniamo sulla Sp129, ma stavolta chiediamo impegno serio ai Comuni”

“Ci torniamo un po’ a malincuore – commenta il presidente del circolo ambientalista, Attilio Palumbo – visto che era stato al centro della nostra campagna di pulizia straordinaria di due anni fa, ma è stato il sito che più ci è stato segnalato in quanto a degrado”.
“Siamo contenti che quest’anno ci sia anche la Provincia di Salerno ad affiancarci visto che la strada è di loro competenza. Questa volta chiederemo – assicura Palumbo – ai due Comuni e ai rappresentanti della Provincia di mettere nero su bianco azioni concrete per la salvaguardia e la valorizzazione di quest’area”.

Palumbo (Legambiente): “Sabato a Cava con le scuole vogliamo pulire il mondo anche dai pregiudizi”

Il tema dell’edizione 2018 della campagna di Puliamo il mondo è “Puliamo il mondo dai pregiudizi” e i volontari di Legambiente Cava hanno invitato a partecipare alla mattinata di attivismo anche le ragazze rifugiate del Centro di Accoglienza “San Felice”.
“Fare qualcosa insieme è un modo per conoscersi – ci racconta Palumbo – e noi vogliamo conoscere queste ragazze, le loro storie, i motivi per i quali hanno dovuto lasciare le loro case e rifugiarsi qui da noi. Cosa pensano, i sogni per il futuro. Spesso giudichiamo chi ha avuto un passato e radici diverse dalle nostre, noi, invece, vogliamo imparare a conoscerle”.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

G+

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi