Cronaca EVIDENZA Napoli

Sigarette di contrabbando. 4 arrestati a Palma Campania

Palma Campania

Maxi sequestro di bionde di contrabbando a Palma Campania. Arrestate quattro persone.

Cinque tonnellate di sigarette di contrabbando – “Marlboro” e “Chesterfield”, tutte con contrassegni di monopolio di stato esteri risultati originali – sono state sequestrate a Palma Campania (Napoli) dalla Guardia di Finanza che ha anche arrestato quattro persone. In manette sono finiti tre italiani e un croato.

I finanzieri della Compagnia di Giugliano in Campania hanno individuato un autoarticolato con targa estera diretto in un piazzale adibito a deposito di materiale edile. Durante un controllo le fiamme gialle hanno scoperto che dietro un carico di copertura – alcuni bancali di materiale plastico – erano nascoste circa 5 tonnellate di T.L.E., di sigarette di contrabbando.

Il valore stimato delle “bionde” è di circa 2 milioni di euro. Sarebbero state vendute sui mercati clandestini del Napoletano, a circa 3 euro a pacchetto. L’evasione dei tributi doganali è stata stimata in circa 1,5 milioni di euro.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi