Agro Sarnese Nocerino Campania Comunicato Stampa EVIDENZA Salerno

Pagani, un grande esempio di umanità che va oltre la burocrazia

Un esempio di umanità e di buon vivere civile, che merita di essere raccontato.

Ieri una giovane marocchina di 21 anni, con in braccio la sua piccola di 5 mesi, è stata abbandonata dal marito nella città di Pagani. La giovane, dopo aver girovagato per la città, si è fermata e ha chiesto aiuto al Cimitero comunale. I dipendenti comunali del cimitero, hanno soccorso la madre e la piccola, fornendo loro una prima e necessaria assistenza.

Allertata la Polizia municipale e gli assistenti sociali del comune, la ventunenne è stata accompagnata al Comando.

Qui lei e la piccola, sono state accolte dal Comandante Rossi e i suoi uomini, insieme alla dott.ssa Sabatino, dandogli cibo e vestiti. E’ stata poi chiesta, dall’Ente comunale, una temporanea accoglienza della madre con la sua piccola alle Suore del Carminello ad Arco e alla Mensa di Tommaso. Purtroppo ambo le strutture sono state impossibilitate.

A questo punto il Comandante Rossi e i suoi uomini, i dipendenti del cimitero e gli assistenti sociali non si sono arresi.

Anzi, si sono autotassati, fornendo alla giovane madre e alla piccola l’occorrente per i prossimi giorni, pagandole anche il biglietto treno per permetterle di raggiungere una città della provincia dove c’era un tetto per entrambe.

“Rendo nota questa storia– scrive il Sindaco Salvatore Bottone- non solo perché credo sia degna di essere conosciuta ma soprattutto perché mostra alla città un volto umano, sociale e amorevole di dipendenti, uomini e donne, che sono pronti ad offrire aiuto e a porgere la mano a chi è in reale difficoltà, come in questo caso.”

 

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi