fbpx
Campania Cronaca Napoli

Ottaviano: la GdF sequestra beni ed immobili per oltre 1 milione di euro

sigilli

La Guardia di Finanza Napoli ha eseguito un sequestro di beni e immobili per oltre 1 milione di euro nei confronti di una casa di cura ad Ottaviano

I finanzieri del comando provinciale di Napoli, a conclusione di una indagine coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Nola, hanno sottoposto a sequestro beni immobili e disponibilità finanziarie per oltre 1 milione di euro.
Nello specifico, la Guardia di Finanza della Compagnia di Ottaviano, nei giorni scorsi, al termine di un’attività investigativa, ha eseguito nei confronti di una società di Ottaviano operante nel settore sanitario, nonché dell’amministratore della stessa, un provvedimento di sequestro preventivo “per equivalente” di beni sino al raggiungimento della somma di euro 1.081.554,62. Gli accertamenti delle fiamme gialle vesuviane sono scattati in seguito alla revoca della procedura concorsuale del concordato preventivo, posta in essere per il mancato versamento di ritenute fiscali per un importo superiore alla soglia di punibilità di euro 150.000. La cattiva gestione della società ha portato l’azienda al dissesto e, successivamente, al fallimento, danneggiando la struttura sanitaria, unica nel territorio vesuviano, con unità di pronto soccorso ed un organico di circa 180 dipendenti.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

G+

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi