Cronaca EVIDENZA Salerno

Offese alle forze dell’ordine sui social: 39enne denunciato

offese alle forze dell'ordine

Offese alle forze dell’ordine tra i commenti di un video pubblicato sui social. La polizia denuncia un 39enne.

Aveva rivolto offese alle forze dell’ordine, commentando un video pubblicato su Facebook inerente l’attività della polizia. Un salernitano di 39 anni ha rimediato una denuncia per oltraggio a un corpo politico, amministrativo o giudiziario e istigazione a delinquere.

Nella giornata di ieri gli agenti della Digos hanno provveduto a sporgere denuncia presso la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Salerno. Le violazioni riguardano dunque gli articoli 324 e 414 del Codice Penale.

Un anonimo ha segnalato alla Digos commenti offensivi e minacciosi pubblicati a margine di un video girato il 25 aprile scorso. A Milano, nel corso della “Passeggiata Partigiana”, vennero ripresi agenti intenti a far rispettare il divieto di manifestazioni pubbliche.

Sono dunque scattate le indagini della Digos, che hanno immediatamente individuato il commento. L’uomo, un 39enne salernitano, aveva offeso le forze dell’ordine, istigando all’uso delle armi contro gli stessi poliziotti.

Gli agenti sono dunque risaliti in breve tempo all’identità dell’autore del post incriminato, procedendo alla successiva denuncia a piede libero all’Autorità Giudiziaria.

Negli ultimi tempi sono aumentati i controlli della Digos sul web. Sui social, in particolar modo, si registra infatti un costante aumento di reati di incitamento all’odio e alla violenza.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi