Agro Nocerino Cronaca Sport

Nuova area sportiva in memoria di Catello Mari a Roccapiemonte

area sportiva

Nuova area sportiva in località Starza a Roccapiemonte. Uno spazio restituito alla collettività, dedicato a Catello Mari.

Catello Mari e Roccapiemonte, un legame inscindibile che si rafforza con l’intitolazione della nuova area sportiva riqualificata in località Starza.

L’amministrazione comunale ha fissato l’inaugurazione per domenica 5 luglio alle 18.30. Una data non casuale, tenuto conto che il “leone” avrebbe festeggiato proprio domenica prossima il suo compleanno numero 42.

Catello Mari è cresciuto a Roccapiemonte, tirando i primi calci a un pallone prima di calcare i campi del calcio professionistico e diventare un simbolo della Cavese. Al “leone” biancoblu è stata già dedicata una targa collocata all’ingresso dello stadio Ravaschieri.

Quella di Starza era un’area praticamente abbandonata. Protezione Civile, Consorzio Campale Stabile, alcune ditte e i cittadini hanno avviato l’opera di riqualificazione, che ha dunque restituito nuovi spazi alla collettività. L’area è destinata a diventare centro pulsante per le attività giovanili e di volontariato.

«Dopo aver intitolato il campetto di calcio in via Biagio Franco al giovane Christian Campanile, ci eravamo posti l’obiettivo di ricordare per sempre un altro ragazzo che ha dato tanto a Roccapiemonte».

Questo il commento del sindaco Carmine Pagano e dell’assessore Roberto Fabbricatore. «Catello Mari – hanno aggiunto – meritava che un luogo destinato alle attività socio-sportive potesse portare il suo nome. Proprio qui da piccolo lui giocava a calcio. Siamo orgogliosi di potergli intitolare questa struttura».

All’inaugurazione interverranno Giuseppe Mari, il papà di Catello, dirigenti e calciatori di Cavese, Juve Stabia, Casertana, Rocchese, oltre a delegazioni di tifosi.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi