Attualità Campania Cronaca Napoli Salute

Napoli, controlli anti-Covid: beccati un Battesimo e tre Comunioni

Chiusura per 5 giorni per due ristoranti di Bacoli

E’ di 551 persone e 137 attività controllate e 23 sanzioni complessive, tra violazioni delle norme anti-Covid, denunce all’autorità giudiziaria e segnalazioni al prefetto, il bilancio dei controlli eseguiti nel fine settimana dai finanzieri del Comando provinciale di Napoli.

In particolare, la Tenenza di Baia ha intimato la chiusura per 5 giorni a due ristoranti di Bacoli dopo aver constatato la presenza, in quattro distinte cerimonie (tre prime comunioni e un battesimo) di circa 120 invitati; sanzionati i 2 titolari.

Il Gruppo di Nola ha riscontrato che in un panificio non era stato installato il termoscanner per la rilevazione della temperatura dei clienti e una dipendente non utilizzava la mascherina.

Nell’ambito di un ulteriore controllo presso un lounge bar dell’area nolana sono stati rilevati due lavoratori irregolari.

Il 2° Nucleo operativo Metropolitano, nel capoluogo, tra i quartieri Vomero e Chiaia, ha sanzionato una ditta di gestione di parcheggi che non aveva mai effettuato la sanificazione dei locali e non disponeva del registro per il rilevamento della temperatura del personale dipendente. Scoperti anche 2 lavoratori in nero.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi