Agro Nocerino Salerno

Non restare a guardare, a Siano corso di formazione per soccorritore

Non restare a guardare

Non restare a guardare! Corso formativo dedicato ai cittadini e volontari sul tema del primo soccorso. A promuoverlo la Confraternita di Misericordia di Siano

Non restare a guardare! un messaggio, una incitazione a essere attivi. A promuovere questo slogan la Confraternita di Misericordia di Siano per invitare giovani e non a prendere parte al corso da soccorritore.
Alla sua nona edizione il percorso formativo forma cittadini e volontari alle azioni elementari da compiere nelle primi fase del soccorso. Alla precedente edizione presero parte più di 100 persone. Un grande obiettivo che l’associazione spera di bissare per favorire la presenza di nuove leve nel mondo del volontariato.

Formarsi per sapere come comportarsi in caso di emergenza senza spaventarsi e provocare ulteriori pericoli.

L’attività formativa avrà inizio lunedì 26 febbraio per terminare il 26 marzo. 13 le lezioni dedicate ad argomenti teorici pratici tenuti da esperti e medici. Le lezioni avranno luogo presso L’oratorio “S. Domenico Savio” in piazza S. Rocco. Al termine del corso, gratuito, sarà rilasciato un attestato.

La parte teorica sarà dedicata all’igiene e profilassi, traumi ortopedici ed emergenza pediatrica. Saranno inoltre trattati temi quali: traumi addominali, emergenze ginecologiche, diabetologiche e psichiatriche. Spazio anche ad eventi come il trauma cranico, ustioni e ferite, arresto cardio respiratorio e infarto. Dopo la parte teorica i partecipanti potranno svolgere anche attività pratiche  dedicate a nozioni di emergenza e trasporto sanitario 118. Le iscrizioni sono aperte dal 1° al 20 febbraio 2018. Per partecipare basta contattare la Confraternita di Misericordia di Siano con sede in via D’Andrea 22 oppure sulla pagina facebook dell’associazione.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

G+

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi