Febbraio 3, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

‘Non ce la faccio più’: su TEARS Magali Berdah accusa Booba di cyberbullismo, il rapper condivide un video

Sabato sera, il mio campo freddo Ha condiviso un video di se stessa che piange. Il capo della potente influencer Shona Agency eventi addebitato prima Buba utilizzare le pratiche Pubblicità ingannevoleDa parte sua, condanna le molestie informatiche, che dovrebbero portare a un processo nel 2023.

M conflitto da essi insistenza opposizione per diversi mesi.

mi sono annoiato. voglio che si fermi Ci vuolesmettila io Ti scongiuro. Non ce la faccio più, va avanti da 8 mesi, ogni singolo giorno. Deve finire, non ce la faccio più, fare qualcosa, non è vitaL’imprenditore dice in subbuglio.

BubaVisibilmente divertita, Magali ha condiviso il video freddo su Twitter.Quindi ti spiego. Lei fa questo filmato dell’auto Affronterai grossi problemi legali e finanziari che non sarai in grado di superare. Lei sa che lo sono ( noi ) Lo so e arriverà presto. Buone vacanze a tutti, anche MagalaxxxL’artista ha scritto.

Molestie informatiche

A ottobre, l’ufficio del procuratore di Parigi ha indicato che nel 2023 11 uomini e donne saranno processati a Parigi con l’accusa di “molestie informatiche” nei confronti del papa dei reality.

Mirato sui social network, Magali freddo Ha presentato una denuncia e ha aperto un’indagine al Polo nazionale contro l’odio su Internet a giugno (PLNH) Corte di Giustizia di Parigi.

Tredici persone sono state arrestate mercoledì da Var, Mosella, Seine-Saint-Denis, Gironde, Hauts-de-Seine, Sarthe, Alpes-Maritimes, Corsica, Seine-Maritime e Parigi.disse l’accusa.

Il processo “coordinato” è stato coordinato in precedenza PNLH e l’Ufficio centrale per la lotta ai crimini contro l’umanità e ai crimini d’odio (OCLCH)Con il supporto della polizia giudiziaria locale, secondo l’accusa.

READ  Britney dévoile son ventre arrondi: “Je rentre encore dans mes pantalons, mais c'est tout juste” | Persone

Alla fine erano dodici persone, una donna e undici uomini convocato Alle successive udienze da tenersi nel 2023 per essere giudicati in particolare con l’accusa di cyberbullismo aggravato, per alcuni su base religiosa, e minacce di morte, per alcuni su base religiosaassegnato al Ministero degli Affari Pubblici.

La detenzione della tredicesima persona senza processo è stata revocata in questa faseAbbiamo detto dalla stessa fonte.

in uno Comunicato stampa di metà luglioil mio campo freddo Accusato Buba per prenderla di mira sui social media per diversi mesi.Con messaggi falsi e offensivi“.

Da allora ho subito molestie di massa onlineCon migliaia di messaggi quotidiani, ha confidato.

Durante una conferenza stampa a metà settembre, mi sono qualificato BubaEli Jaffa con il suo vero nome, su “un molestatore che si definisce un informatore” e ha elencato quindici denunce o azioni penali presentate dopo le molestie che lei lo accusa di aver iniziato.

Da parte sua, il rapper ha sporto denuncia contro X per denunciare le sue pratiche Pubblicità ingannevole Attribuito a Shona eventil’influente agenzia di Mrs. freddoUna truffa organizzata.

La procura di Grass ha aperto il 6 settembre un’inchiesta sul primo delitto, che è stata affidata al commissariato di Antibes.

Buba Ottiene una vittoria procedurale nella sua disputa con Mrs. freddo All’inizio di ottobre, il tribunale di Marsiglia ha ritirato la richiesta di chiusura dell’account Instagram dell’artista.