Attualità Campania Cronaca EVIDENZA Napoli

Napoli, sgominata banda di contrabbandieri di sigarette

lavoratori

Sequestrate due tonnellate di sigarette di contrabbando dalla Guardia di Finanza

La Guardia di Finanza di Nola, ha sequestrato due tonnellate di sigarette di contrabbando a una storica banda. Sono state arrestate sei persone.

Le indagini sono iniziate nel 2018. La base del gruppo, storicamente dedito al contrabbando di tabacchi lavorati esteri, era a Napoli. Le sigarette sequestrate erano del tipo “cheap white”, marchi Regina, Marble e D&B, provenienti dall’Est, venivano consegnate di notte o all’alba.

Gli itinerari venivano controllati da staffette, il cui compito era quello di verificare la presenza delle forze dell’ordine. In Campania il carico veniva diviso in un’area di stoccaggio individuata in un garage di Grumo Nevano.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi