Agro Nocerino EVIDENZA Politica Salerno

Nocera Superiore: sfratto caserma dei Carabinieri, Cuofano cerca soluzioni

caserma dei Carabinieri

Caserma dei Carabinieri, telefonata al dirigente Forlenza della Prefettura per la convocazione di un nuovo vertice tra le parti

Nocera Superiore. Il sindaco Giovanni Maria Cuofano rilancia la questione dello sfratto della caserma dei carabinieri di Nocera Superiore a distanza di quattro mesi dall’ultimo incontro in Prefettura. Lo ha fatto stamane con una telefonata a Giuseppe Forlenza (Prefettura di Salerno) nella quale ha sollecitato un nuovo vertice per definire, in concreto e con le necessarie autorizzazioni, il futuro della locale caserma dei carabinieri, oggi su via Russo, destinataria di sfratto.
«Non abbiamo accantonato la problematica – dichiara Cuofano – perché il tema della sicurezza urbana è prioritario per noi e per assicurarlo abbiamo bisogno soprattutto della presenza delle forze dell’ordine sul territorio. Ho sottoposto al dirigente della Prefettura due strade percorribili: la compartecipazione al fitto della struttura dov’è allocata attualmente la caserma, previa autorizzazione da parte del Ministero delle Finanze, oppure la dislocazione della caserma presso i locali dell’ex mattatoio rispetto al quale c’è un progetto di riqualificazione e di ammodernamento. È vero, il Comune non ha la competenza diretta per agire nel merito – ribadisce – ma ciò non significa restare indifferenti rispetto ad una vicenda delicata rispetto alla quale anche il più piccolo sostegno da parte nostra può aiutare a superare l’empasse».

«Attendiamo l’ok per un nuovo incontro a stretto giro – conclude il sindaco – siamo fiduciosi».

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

G+

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi