Campania EVIDENZA Salerno

Nocera Superiore: miasmi a S.Maria delle Grazie. Il fenomeno ritorna

Miasmi

Miasmi e vapori molesti si avvertono a S. Maria delle Grazie di Nocera Superiore, dove ha sede l’impianto di depurazione. Sopralluogo del Sindaco Cuofano.

E’ da circa una settimana che in località S. Maria delle Grazie di Nocera Superiore i cittadini avvertono nell’aria, in diverse ore della giornata e in modo particolare nelle ore notturne, miasmi e vapori molesti. A causa dei cattivi odori e dell’aria irrespirabile,  gli abitanti del luogo sono costretti a tenere gli infissi delle proprie abitazioni ben chiusi, soffrendo ancor di più il forte caldo di questi ultimi giorni. Ad avvertire gli olezzi anche le vicine frazioni,  Portaromana, Taverne, Viale Europa e Grotti.

I cittadini hanno immediatamente segnalato il disagio e non si è fatta attendere l’attenzione del Primo Cittadino, Giovanni Maria Cuofano. Il sindaco, attraverso una nota, scandisce la fase di controlli e di cooperazione con gli enti preposti, avviata stamane.

“Ho fatto personalmente un sopralluogo al depuratore che si trova proprio a Starza ed ho incontrato il direttore dell’impianto per un breve confronto. Subito dopo ho sentito al telefono il commissario straordinario dell’Arpac per chiedergli collaborazione in questo specifico frangente – spiega il primo cittadino – la situazione richiede un dovuto approfondimento che abbiamo sollecitato ma, in ogni caso, stiamo seguendo da vicino la vicenda per fornire ai cittadini risposte e spiegazioni. Contiamo di avere supporto dall’Arpac per capire la causa e soprattutto la sorgente di questi miasmi attraverso una verifica che abbiamo chiesto loro di effettuare. Non appena vi saranno aggiornamenti – conclude Cuofano – su dati di fatto e non su supposizioni saranno prontamente forniti ai cittadini.”

Nel frattempo, i cittadini della località Starza – S.Maria delle Grazie, fanno sentire la propria voce inviando una lettera alle autorità competenti, tra cui Dipartimento Provinciale Arpac Salerno e alle forze locali di polizia e pubblica sicurezza.

 

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi