Agro Nocerino Cultura e Spettacolo eventi EVIDENZA video

Nocera Superiore pronta per la XXI edizione del Concorso Internazionale dei Madonnari

Circa 80 gli artisti di tutto il mondo chiamati a dar vita al tappeto di colori del Festival

Il Concorso rientra nei festeggiamenti in onore di Maria SS. di Costantinopoli e San Pasquale Baylon.

Presentata questa mattina, nell’aula consiliare di Palazzo di Città a Nocera Superiore, l’edizione numero ventuno del Concorso Internazionale dei Madonnari. Saranno circa 80 gli artisti madonnari che nella notte di venerdì realizzeranno le opere. Artisti proveniente da ogni parte del mondo: America settentrionale e America Latina, estremo Oriente, Africa ed Europa. Tanti anche gli artisti del Belpaese. Sarà un momento di fede e di festa dove sarà possibile cogliere, attraverso i disegni e i colori, i sentimenti che gli artisti vogliono esternare al pubblico.

Nel corso dei festeggiamenti dedicati a S. Pasquale Baylon e Maria SS. di Costantinopoli via Russo sarà interamente coperta dai colori che poseranno i Madonnari nel realizzare il tradizionale tappeto di opere religiose. Domenica 19 il tradizionale passaggio delle statue dei Santi sul tappeto di quadri.

Tema scelto per la ventunesima edizione del Concorso: “Tu visiti la terra e la disseti”.

“Il tema per la ventunesima edizione del concorso scelto è tratto dal Salmo 65,10 – dichiara don Raffaele Corrado, parroco della Chiesa di SS. Maria di Costantinopoli – per vivere in comunione con il vescovo Giuseppe la grazia della visita pastorale. Tema, inoltre, scelto per sensibilizzare la comunità e i fedeli che giungeranno sul dono della creazione e di quanto è bello questo dono che Dio ha realizzato all’umanità e di quanto l’uomo è chiamato a custodire il creato”.

laRed TV





Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi