Agro Nocerino Campania Politica

Nocera Superiore. 2,4 milioni per la Casa delle Arti e dei Talenti

Il progetto di rigenerazione dell’area contigua al municipio candidato a finanziamento.

Nocera Superiore. Due milioni e quattrocentomila euro per la Casa delle Arti e dei Talenti. A tanto ammonta il finanziamento per il quale è candidato il progetto di recupero e riqualificazione dell’area antistante il Comune (quella dell’ex asilo di via Matteotti).

L’intervento, inserito nel Piano Triennale Opere Pubbliche, è stato deliberato in Giunta venerdì scorso e stamane è stato caricato sulla piattaforma ministeriale per l’accesso ai fondi Europei/Ministero dell’Interno/Ministero dell’Istruzione.

«È un progetto d’inclusione sociale, culturale e civico – dichiara il sindaco Giovanni Maria Cuofano – uno spazio didattico e formativo dove i giovani possono incontrarsi, coltivare e condividere le proprie passioni. Con la candidatura a finanziamento puntiamo a rigenerare un’area contigua al municipio così come avevamo già immaginato in fase di redazione di PUC e poi approvato. Anche durante la fase pandemica continuiamo a lavorare, in silenzio, come siamo abituati a fare. Siamo impegnati sul fronte dell’archeologia per dare concretezza al processo di valorizzazione del nostro patrimonio culturale, stiamo seguendo gli interventi in corso sulle strade cittadine – conclude Cuofano – siamo pronti a consegnare una piazza nuova a Pecorari con un bando pubblico per l’affidamento del chiosco e stiamo attendendo dalla CUC gli atti di gara per procedere alla riqualificazione di via Russo».

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi