fbpx
Agro Nocerino

Nocera Inferiore, interventi pubblici. Il punto con l’assessore Ugolino

assessore

Arterie viarie, restyling del percorso della salute ed edifici scolastici. Di questo abbiamo parlato con l’assessore al ramo Imma Ugolino

Partiti a Nocera Inferiore diversi cantieri così come da crono programma studiato dall’Amministrazione comunale. Lavori che andranno ad interessare diverse arterie cittadine con il rifacimento del manto stradale. “I lavori partiti – dichiara l’assessore al Patrimonio e Infrastrutture Imma Ugolino – interessano diverse strade cittadine che vedranno il rifacimento dell’asfalto, con fresatura, binder e nuovo manto. Interessate di questi lavori sono le arterie che rientrano nel primo lotto, ossia via Napoli, via I. Gabola e via N.B. Grimaldi. Causa avverse condizioni meteo siamo stati costretti nel sospendere le operazioni”. Una volta ultimati i lavori, il crono programma prevede il passaggio del restyling  delle arterie viarie che rientrano nel secondo e terzo lotto, ossia: via Spera, via Mazzeo, via Amendola e le strade che insistono nei pressi di via Atzori, via Astuti e via Iodice. “Lavori – precisa l’assessore Ugolino – sostanziali del rifacimento di tutto il manto e non operazioni di manutenzione ordinaria”.

Al via anche il cantiere nelle prossimità del Santuario di Montalbino. “Registriamo un ritardo di avvio dei lavori – spiega la Ugolino – causato anche qui dalle avverse condizioni meteo.”. I lavori sono mirati alla messa in sicurezza del percorso della salute, riqualificazione della strada, installazione delle staccionata e di attrezzature per la pratica sportiva, vista l’affluenza degli amanti del jogging e dell’atletica leggera.

Con l’assessore al ramo Patrimonio, Infrastrutture e ERP, abbiamo anche parlato dell’edilizia scolastica e degli interventi in corso d’opera.

“Gli interventi fanno riferimento a un complesso di opere – precisa l’assessore Ugolino – avviati già nella scorsa estate, come l’apertura della aula per la prima classe, del plesso scolastico Madre Teresa di Calcutta, che ospita infatti la prima media e una nuova aula presso la scuola di piazza Cicalesi. Questa seconda trance di lavori sono mirati alla ristrutturazione della palestra del plesso scolastico di via N. B. Grimaldi e di piazza Cicalesi. Un ampio spazio di riqualificazione anche per il plesso Marconi con il riutilizzo della vecchia Casa del Custode che verrà utilizzata per la nuova segreteria”.

Attenzione puntata anche sui cantieri nelle due strutture principi dello sport nocerino che ospiteranno le Universiadi in programma il prossimo luglio: lo stadio comunale San Francesco d’Assisi e il PalaCosconi.

laRed TV

ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi