fbpx
Agro Nocerino EVIDENZA video

Nocera, Parco Fienga e la situazione Patto. Sprint di Guerritore

Renato Guerritore: “Il Patto attualmente gestisce ancora dei locali di proprietà del Comune. Avviate le pratiche per poter recuperare i locali”.

Nocera Inferiore. Alla luce degli interventi previsti per il Castello e il Parco Fienga, grazie a un total restyling tra aree verdi e affreschi, manca però un tassello per poter usufruire in toto del bene storico. L’anello mancate è da rinvenire in alcuni locali, che insistono all’interno del Castello, di proprietà del Comune, gestite dal Patto dell’Agro. Renato Guerritore, consigliere comunale, ha illustrato le manovre nel poter riottenere, nel minor tempo possibile, i locali che attualmente sono ancora occupati dall’ente Patto.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi