Agro Sarnese Nocerino EVIDENZA

Nocera Inf., chiusa piazza Nassirya. Pagliara: “Infiltrazioni d’acqua e problemi all’illuminazione”

Nassirya

Nocera Inferiore. Chiusa in via cautelativa l’area attrezzata Piazza Caduti di Nassirya, di via Siciliano. Ad inizio settimana le prime verifiche da parte dei tecnici.

Nocera Inferiore. Chiusa in via cautelativa l’area attrezzata, di Via Siciliano, Piazza Nassirya e per la prossima settimana l’Ufficio Tecnico Comunale procederà con le verifiche della struttura.

In piazza Nassirya, inaugurata poco più di un anno fa, già nel tardo pomeriggio di giovedì erano state poste delle transenne per limitarne l’accesso. L’area è stata posta a limitazioni, a seguito di un esposto, giunto all’Ente e ad una perizia di parte acquisita  dell’8 novembre scorso, nella quale il Dirigente dell’Ufficio Tecnico del settore Lavori Pubblici e Patrimonio ha dichiarato di aver riscontrato delle discrasie nella perizia in merito all’assunto che non sia possibile l’utilizzo della Piazza in quanto mancano le condizioni di sicurezza strutturale riscontrate dal perito di parte.

Sulla vicenda si è espressa l’assessore alla Manutenzione e cura della Città, Anna Rita Pagliara.

“La piazza è stata chiusa – dichiara l’assessore – solo ed esclusivamente dopo un sopralluogo effettuato da un tecnico esterno che doveva effettuare un collaudo amministrativo, nel quale sono emerse delle irregolarità e vizi di esecuzione. Piazza Caduti di Nassirya è stata chiusa per riconsegnarla all’impresa che ha realizzato l’opera a non regola d’arte. Ovviamente i costi dei lavori di rimessa e ripristino a norma saranno accollati alla ditta realizzatrice del progetto”.

Infiltrazioni d’acqua e problemi relativi all’impianto d’illuminazione, che difatti determinavano una pessima illuminazione dell’area, sono le gravità riscontrate.

L’assessore Pagliara, inoltre, tende a sottolineare i motivi della chiusura dell’area attrezzata di via Siciliano. “La piazza non è stata chiusa per motivi di sicurezza ma per far si che la ditta risolva, come suo dovere, i problemi che si sono verificati.  Sarà premura dell’amministrazione comunale di riconsegnare l’opera ai cittadini per renderla nuovamente fruibile e accessibile il prima possibile”.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: