Agro Sarnese Nocerino EVIDENZA

Nocera Inferiore. In arrivo 600mila euro per la Caserma Tofano

Tofano

La “Caserma Rossa”, l’imponente struttura della Tofano potrebbe avere vita nuova. In arrivo un finanziamento per il restauro

Nocera Inferiore. Nella scorsa campagna elettorale, durante le amministrative 2017, era stata protagonista di numerosi programmi elettorali che prevedevano un suo rilancio e fruibilità. Ora si muovono i primi passi verso un possibile riutilizzo. La Caserma Tofano, o come i nocerini amano definirla “Caserma rossa”, sarà presto oggetto di un lavoro di restauro. Il Ministero dei Beni Culturali e del Turismo sul Patrimonio Culturale e Museale Italiano assegnerà un finanziamento di circa 600.000 euro per effettuare lavori di verifica dello stabile.

“Assegnati  600.000 euro per verifica rischio sismico, riduzione della vulnerabilità e restauro della Caserma Tofano – dichiara il Primo cittadino di Nocera Inferiore Manlio Torquato. Un primo passo, un primo segno concreto di attenzione al nostro patrimonio culturale. Nei prossimi giorni forniremo maggiori dettagli dello stanziamento e dei tempi di attuazione”.

Un primo segnale, dunque per l’edificio militare di stile vanvitelliano dedicato al tenente Bruno Tofano. Già in passato si parlava di un possibile riutilizzo della guarnigione proprio per custodire  i reperti archeologici provenienti provenienti dai siti di Ercolano, Pompei, Stabia e Nuceria Alfaterna con il fine di realizzarne un centro museale dei più grandi d’Italia.

 

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.